Atlantique: grazie a tutti.
venerd́ 18 novembre 2005

Che serata strana. Oltre alle nostre fondamentali colonne portanti ci sono stati anche vecchi amici, e nuovi.
Alcuni non li vedevamo proprio da tempo, e altri non si sperava proprio di poterli vedere. Veramente strano, e bello.

Il concerto sembra essere andato bene. Il suono probabilmente è stato migliore rispetto all'ultima volta nello stesso locale. C'era anche un po' meno gente, e viste le dimensioni della sala dove suonavamo, forse è stato meglio. Anche se è bello quando siamo in tanti.
Anche l'organizzazione è andata meglio: niente problemi con il portare le cose, con il sound check o altro.
I "cancelli" si sono aperti un po' tardi, ma è nello stile del locale. Abbiamo quindi anche iniziato un po' tardi, ma finito altrettanto.
Abbiamo cercato di curare il suono il più possibile, e sembra che siamo riusciti: sono arrivati molti complimenti, sia subito dopo aver suonato che il giorno dopo.
Sul palco l'impressione e' stata inizialmente un po' diversa, come succede spesso, e gli errori e i problemi tecnici, non sono mancati.
Comunque è andata bene, e sul finale è scoppiata la sala come succede nelle serate migliori. Un grazie a tutti.

 
< Prec.   Pros. >